14 giovani marscianesi alle finali nazionali di matematica

14 giovani marscianesi alle finali nazionali di matematica

“Abbiamo fatto 13 più uno”. Quattordici studenti dell’istituto omnicomprensivo Salvatorelli-Moneta si sono aggiudicati la partecipazione alla finale nazionale dei campionati internazionali di giochi matematici. Dopo aver superato la selezione regionale che si è disputata il 17 marzo a Perugia presso la Facoltà di Ingegneria, la squadra di matematici marscianesi, composta da 10 ragazzi della primaria e da 4 del liceo scientifico dello stesso istituto, si recherà ora a Milano per gareggiare con i coetanei nella finale nazionale, organizzata dal Centro Pristem dell’Università Bocconi.

L’appuntamento è per domani, sabato 12 maggio, e per tutta la scuola, dirigente e docenti, è un’attesa piena di soddisfazione unita alla speranza di poter coronare questo percorso già vincente con un’altra tappa oltre i confini nazionali: la finale europea di Parigi.

Questa importante manifestazione, che in tutta Italia conta quasi 60mila partecipanti e che è giunta ormai alla XXV edizione, ogni anno vede presente  l’istituto secondario superiore marscianese con una schiera di alunni. Quella dei 14 era così composta: per la secondaria di primo grado Gioele Antognoni, Francesco Biagioli, Francesco Budelli, Yuri Carnevali, Tommaso Cerquaglia, Anna Failli, Luca Luciani, Davide Martini, Arianna Mattelli, Andrea Sisti per la secondaria di primo grado. Per quella di secondo grado i liceali Alessandro Galletti, Lorenzo Pace, Michele Pioppi e Alessandro Rondolini.

E ora per loro, ma idealmente per tutto l’istituto che andranno a rappresentare, energie puntate sulla tappa milanese di sabato. Con la speranza di volare oltralpe.

COMMENTS

DISQUS: 0