2 arresti in poche ore fra Marsciano e Collazzone.

2 arresti in poche ore fra Marsciano e Collazzone.

Dovevano scontare una condanna per spaccio ma erano latitanti e sono stati individuati dai Carabinieri di Marsciano e Collazzone, in collaborazione con i militari di Todi.

E’ stato condotto presso la casa circondariale di Capanne uno spacciatore rumeno di 24 anni, catturato appunto a Marsciano e che stava tentando di far perdere le proprie tracce dopo una sentenza definitiva che lo aveva condannato a 30 mesi di carcere, emessa proprio dalla Procura della Repubblica di Perugia; l’altro arresto è avvenuto a Collazzone dove i Carabinieri hanno individuato un uomo della provincia di Roma di 59 anni sul quale pendeva un ordine di carcerazione della Procura Generale della Repubblica di Roma per detenzione e spaccio di stupefacenti, ricettazione e falsità materiale commessa da privato; quest’ultimo è stato condotto presso il carcere di Spoleto.

Entrambi gli arrestati erano disoccupati.