A Marsciano si presenta il Circuito Umbrex: moneta virtuale per servizi reali

A Marsciano si presenta il Circuito Umbrex: moneta virtuale per servizi reali

Il 22 settembre 2016 alle ore 18,00 presso l’atrio del Teatro Concordia di Marsciano verrà presentato il Circuito Umbrex.net. Umbrex fa parte di un più esteso circuito di credito che ha visto la luce nel 2010 in Sardegna, dove Sardex è già ben avviato e strutturato, e conta di creare una realtà ben salda anche nella nostra regione, sfruttando quella che si può definire “moneta complementare”, capace di affiancarsi a quella tradizionale.

Il problema più grande infatti, ma solo per i primi passi, è comprendere a fondo cosa sia effettivamente questo “Circuito di Credito Commerciale” e come sia strutturato. Una buona definizione per iniziare a capire questo nuovo mondo “virtuale” potrebbe essere questa: “un sistema di misura e di scambio di debiti e crediti interno a un circuito di aziende, fondato sul principio che, se qualcuno produce beni o servizi con un potenziale mercato da parte di altre aziende del circuito, questo è già di per sé un valore, indipendentemente dalla liquidità; quindi il circuito può generare ricchezza prima che si materializzi il denaro” (fonte L’Espresso: “Così il Sardex conquista l’Italia”).

Sardex, Umbrex e gli altri 8 circuiti regionali presenti in Italia sono collegati tra di loro e utilizzabili dalle imprese, dai professionisti e dalle organizzazioni che ne fanno parte, per creare ricchezza e sviluppare la propria attività in un contesto innovativo ed etico. Ovviamente, comunque, il sistema è rivolto in primis a chi è ancorato saldamente al territorio e crede che il rilancio dell’economia locale possa avvenire solo grazie a chi vi lavora. Al momento sono oltre 7.000 le imprese iscritte ai Circuiti di Credito Commerciale di tutta Italia che stanno già sperimentando i primi importanti risultati.

Nel corso dell’incontro si parlerà del Circuito Umbrex.net nei suoi vari aspetti; Anna Pasquino e Fabiola De Toffol, fondatrici e direttrici del Circuito, racconteranno la genesi dell’esperienza umbra, le fasi di avvio e lo sviluppo della rete nel territorio regionale; Cristiana Neri, direttrice commerciale, illustrerà gli strumenti e i servizi del Circuito. Spazio sarà dato poi alle testimonianze di alcuni dei primi iscritti e, soprattutto, alle domande e curiosità del pubblico.

Per avere maggiori informazioni si può visitare il sito www.circuitoumbrex.net o scrivere una mail all’indirizzo info@circuitoumbrex.net. Per comprendere meglio di cosa si tratta, comunque, chiunque sia interessato è invitato ad intervenire alle ore 18:00 all’incontro di giovedì 22 settembre.