Ass.Bonomi: a Mag dico arrivederci ma non addio

Ass.Bonomi: a Mag dico arrivederci ma non addio

Sulla chiusura di Marsciano Arte Giovani interviene l’Assessore alla Cultura Valentina Bonomi, che si dice prima di tutto dispiaciuta per questo importante abbandono nella vita culturale del paese, lasciando poi aperta una porta per un ritorno di un progetto simile nel futuro, vista la disponibilità dell’Amministrazione a portare avanti questo tipo di esperienze.

“Prendendo atto della decisione della Cooperativa Onda, in accordo con il direttivo di Mag, di abbandonare l’organizzazione del festival di Marsciano Arte Giovani, voglio innanzitutto esprimere un ringraziamento a tutti i soggetti che questo festival lo hanno ideato e fatto crescere nel territorio. Si è trattato di una esperienza molto positiva che ha arricchito il patrimonio culturale della nostra comunità e dato modo a tanti giovani, provenienti dall’Italia e dall’estero, di trovare spazi espositivi e sperimentare un proprio percorso espressivo.

Comprendiamo come l’attività di questi 10 anni abbia rappresentato un impegno gravoso per gli organizzatori che si sono spesi con grande generosità per garantire a questa iniziativa un prestigio internazionale, come testimoniano i tanti ospiti che negli anni hanno partecipato al festival.

L’Amministrazione comunale di Marsciano ha fin da subito sposato, sostenendola economicamente e operativamente, l’idea di questa manifestazione, condividendone lo spirito innovativo e lo stimolo offerto all’espressione artistica giovanile. Il nostro auspicio è quindi che quello di Mag sia un arrivederci e non un addio. Il Comune di Marsciano è assolutamente disponibile ad un confronto e ad una collaborazione con tutte le risorse umane, sociali ed economiche del territorio pronte a portare avanti questo tipo di esperienza”.

COMMENTS

DISQUS: 0