Al DigiPASS nuova vita “solidale” per i vecchi PC

Al DigiPASS nuova vita “solidale” per i vecchi PC

Ridare una nuova vita a vecchi computer con il software libero e renderli di nuovo funzionanti ed utilizzabili dalla comunità per progetti di solidarietà sociale: era l’obiettivo che si era posto DigiPASS Media Valle del Tevere in collaborazione con la Croce Rossa Italiana di Perugia, l’Istituto Omnicomprensivo “Salvatorelli-Moneta” di Marsciano e l’Associazione GNU/Linux User Group Perugia. Per fare ciò è stato organizzato un evento che si è tenuto mercoledì 17 aprile, presso lo spazio DigiPASS di Marsciano in sala Aldo Capitini.

L’appuntamento si è svolto nella mattinata ed era diviso in due momenti. In un primo momento gli studenti hanno preparato i computer con il sistema operativo Linux: durate “l’installation party” i vecchi pc sono stati riportati a nuova vita grazie al sistema operativo e software open source. Nella seconda parte della mattinata gli studenti dell’Omnicomprensivo, insieme a tre “softwareliberisti” dell’Associazione GNU/Linux User Group Perugia, hanno presentato tutte le caratteristiche ed i vantaggi del software libero, con dimostrazioni pratiche sui pc appena rigenerati.

Dulcis in fundo. Al termine della mattinata, i computer “rinati” sono stati destinati dalla Croce Rossa Italiana di Perugia a progetti di solidarietà sociale dando un senso ancora più profondo ad un evento già di per sé preziosissimo.

COMMENTS

DISQUS: 0