Allerta meteo, nottata tranquilla, i fiumi stanno tornando alla normalità

Allerta meteo, nottata tranquilla, i fiumi stanno tornando alla normalità

In un primo momento si aspettava la neve anche a bassa quota per questi giorni invece, con l’aumento delle temperature, sono le piogge a destare preoccupazione anche nel territorio marscianese.

I fiumi sono per il momento tutti sotto controllo e sono costantemente monitorati; il Nestore ha avuto un picco in mattinata intorno alle 7.30 superando il secondo livello di guardia, sui 4 di riferimenti, per poi riabbassarsi; ora, alle 15, il Nestore a Marsciano è nuovamente risalito e sta sfiorando il terzo livello di guardia; anche il Genna ha superato il secondo livello di guardia e si sta alzando abbastanza velocemente, basti pensare che dalle 10 alle 14 il livello in località Palazzetta è passato da 1,2 metri a 2,6 metri; il Caina al momento si trova al livello 1.

Il livello del Tevere, al momento, non desta preoccupazione.

Gli uomini della Protezione Civile di Marsciano, guidato da Luca Montagnoli, è da questa mattina che stanno intervenendo in tutto il territorio comunale; al momento sono operativi in 6; è stata chiusa una strada vicinale fra Papiano e Schiavo, si segnalano alcuni piccoli fossi che stanno buttando e sono stati chiusi i guadi sul Nestore di Castiglione della Valle e di Pieve Caina.

Le strade sono molto pericolose, si sono aperte buche importanti in più punti del territorio e l’acqua spesso invade le carreggiate con pozzanghere molto grandi.

AGGIORNAMENTO ORE 16:00

Sia il Genna in località Palazzetta che il Nestore a Marsciano hanno raggiunto il terzo livello di 4 di allerta; il Genna è cresciuto rapidamente ed al momento si trova a 3.10 metri di altezza, il Nestore sta salendo lentamente ma ha comunque toccato i 2.30 metri.
Per il momento la pioggia è diminuita in tutto il territorio marscianese.

AGGIORNAMENTO ORE 11 del 6 FEBBRAIO

La nottata è passata tranquillamente nel marscianese, i fiumi hanno toccato l’altezza massima alle ore 18.00, sia il Nestore che il Genna toccando il secondo livello di guardia; le piogge lievi hanno contribuito al ritorno della normalità ed i corsi d’acqua, in mattinata, erano abbastanza gonfi ma sotto i livelli di guardia; sono ancora inutilizzabili i ponti sul Nestore di Castiglione della Valle e di Pieve Caina.
Le forti piogge hanno ulteriormente devastato il manto stradale, nei prossimi giorni ci saranno sicuramente degli interventi per ripristinare il tutto, almeno nei punti più critici.
L’allerta meteo emanata dal Centro Funzionale dell’Umbria è terminata, ora si attendono nevicate anche a bassa quota nella giornata di domenica.

EVENTUALI AGGIORNAMENTI SU QUESTA PAGINA