Andare in bicicletta in sicurezza

Andare in bicicletta in sicurezza

“Unire un’adeguata formazione come utenti della strada ad aspetti ludici e alla pratica sportiva è stato il tratto saliente di un progetto che ha visto il lavoro corale di tanti diversi soggetti ai quali va il ringraziamento dell’Amministrazione. Sensibilizzare, attraverso lo sport, i bambini e le bambine ai corretti comportamenti da tenere sulla strada fa parte di quell’educazione civica che serve a dare ad ogni cittadino piena consapevolezza dei propri diritti e doveri”: con queste parole l’assessore allo sport del Comune di Marsciano, Luigi Anniboletti, spiega il progetto che si concluderà sabato 25 maggio alle ore 16:00 presso la pista ciclabile.
Educazione, risparmio, attività fisica: la bicicletta racchiude in sé tanti aspetti positivi ma tutti devono essere ben amalgamati con il concetto fondamentale della sicurezza. “Sali in sella… fallo in sicurezza” è proprio lo slogan di questa iniziativa, rivolta ai bambini delle scuole primarie, promossa dalla società ciclistica Nestor Sea Marsciano e dall’assessorato allo Sport del Comune di Marsciano. Grazie anche al patrocinio della Federciclismo Umbra, sabato 25, tutti i bambini coinvolti nel progetto – e quanti vorranno unirsi – potranno cimentarsi in attività pratiche legate alla sicurezza in bicicletta. Ma sicurezza fa anche rima con bellezza e su questo ulteriore aspetto farà leva l’iniziativa: infatti, quello di educare i bambini al corretto comportamento da tenere in bicicletta sulle strade e far conoscere loro la bellezza di pedalare è stato l’obiettivo di diverse figure coinvolte in una proficua collaborazione. Dalla dirigente scolastica del II° circolo di Marsciano, Gisella Pugliano, all’insegnante Emanuela Palmieri; dal tenente Giampiero Properzi, al maresciallo Maria Pia Batassa della Polizia Municipale di Marsciano, fino all’agente Marco Federici della Polizia municipale di Fratta Todina: è grazie a loro che, nelle scorse settimane, si sono tenuti gli incontri, presso le scuole primarie del territorio, durante i quali i bambini sono stati impegnati in alcune ore di teoria di educazione stradale e conoscenza della segnaletica.
E poi la pratica, con la realizzazione di gimkane, con coni e segnali stradali, organizzate da Maurizio Bonomi, direttore sportivo marscianese e coordinatore tecnico regionale del settore giovanile della Federazione ciclistica italiana. Durante le esercitazioni pratiche i ragazzi hanno avuto modo di scoprire i diversi tipi di bicicletta e il corretto uso di questo stupendo – e comodo – mezzo di trasporto.

Informazioni: Comune di Marsciano, Assessore Anniboletti 3346628676