Approvato bilancio ’20 a San Venanzo. La nota del Gruppo consiliare Csx

Approvato bilancio ’20 a San Venanzo. La nota del Gruppo consiliare Csx

Importanti interventi sul territorio: soddisfazione dell’Amministrazione per non aver aumentato tributi e tasse

E’ stato approvato il Bilancio di Previsione 2020 del Comune di San Venanzo con i voti favorevoli della maggioranza e due contrari. Nella nota diramata dal gruppo consiliare di Centro Sinistra si legge tutta la soddisfazione per quanto è stato fatto per mettere in previsione azioni importanti, ma che “non prevedono aumenti di imposizione finanziaria, tributi o tasse e nemmeno aumenti all’aliquota Irpef, ma nello stesso tempo si assegnano risorse per le varie attività e servizi”.

Andando nello specifico, nella circolare viene segnalato l’aumento dello stanziamento in materia di servizi sociali, con particolare attenzione a quelli a favore dei minori, che passa dai 15.000 Euro del 2019 ai 31.000 Euro del 2020. Confermato il contributo a favore delle famiglie che iscrivono i propri figli per la prima volta nella scuola comunale dall’infanzia, primaria e secondaria. Sono previste risorse per la realizzazione del progetto “San Venanzo- Comune Cardioprotetto”, ma anche a favore di azioni per la valorizzazione della Riserva Mab Unesco del Monte Peglia. Immancabili le iniziative per la promozione del territorio e anche il sostegno al tessuto associativo molto ricco e vivace del Comune sanvenanzese.

Inoltre, in questo Bilancio 2020, sono previsti importanti investimenti per opere infrastrutturali che porteranno nel corso dell’anno, alla realizzazione di opere infrastrutturali per circa 1 milione di euro, senza ricorrere a forme di indebitamento o alla contrazione di nuovi mutui.

La nota si conclude con la soddisfazione del Gruppo Consiliare di Centro Sinistra a governo del comune di San Venanzo: “Riteniamo di avere messo in campo un Bilancio di Previsione per il 2020 estremamente importante, a vantaggio dell’intera collettività comunale”.