Arrestato marscianese per estorsione aggravata

Arrestato marscianese per estorsione aggravata

I fatti risalgono all’inizio del mese di dicembre ma la misura cautelare è stata disposta in questi giorni dal Tribunale di Spoleto e riguarda un uomo pregiudicato di 55 anni, nato e residente nel marscianese, resosi responsabile di estorsione aggravata e continuata e minacce.

L’uomo, secondo quanto riferiscono i Carabinieri con un comunicato stampa, faceva irruzione a Collazzone nella parrucchieria di proprietà della sorella minore, pretendendo la consegna di una somma di denaro; la donna si è rifiutata e per questo il 55enne marscianese ha reagito violentemente minacciandola di morte, danneggiandole l’autovettura e prendendo a calci la vetrata del negozio; una volta che i Carabinieri hanno raccolta la denuncia hanno anche accertato che già in passato c’erano stati episodi simili.

Alla luce di questi episodi il GIP presso il Tribunale di Spoleto ha emesso una ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 55enne marscianese che ora si trova agli arresti domiciliari.

 

COMMENTS

DISQUS: 0