Avis Marsciano. Le donazioni oltre quota 25.000€

Avis Marsciano. Le donazioni oltre quota 25.000€

All’ospedale della Media Valle del Tevere arriva un nuovo respiratore da utilizzare per l’emergenza sanitaria in corso

Un nuovo respiratore per l’ospedale della Media Valle del Tevere. E’ il risultato – almeno per ora – delle donazioni arrivate da tanti cittadini nell’ambito della campagna promossa dall’Avis Marsciano. Ma la raccolta fondi, portata avanti in collaborazione con la Caritas locale e le amministrazioni comunali di Collazzone, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio e San Venanzo, va avanti.

Per il momento sono stati superati i 25.000 euro, ma si può continuare a donare con un bonifico sull’Iban: IT 64 C 01030 38510 000001093771, intestato all’Avis comunale di Marsciano, indicando come casuale: “Aiutiamo Ospedale MVT”.

I prossimi acquisti da effettuare con i fondi raccolti saranno dispositivi di protezione individuale, come mascherine, protezioni facciali, guanti e tute: tutto ciò occorre al personale sanitario dell’ospedale, alla guardia medica e ai medici di famiglia nella quotidiana lotta alla pandemia da coronavirus.

“Ringrazio i tanti cittadini che hanno fatto una donazione e quelli che vorranno continuare a dare il proprio aiuto – sottolinea l’assessore alle politiche sociali del Comune di Marsciano, Manuela Taglia – e con loro anche Avis, Caritas e le amministrazioni comunali che stanno promuovendo la raccolta fondi”. In questo momento importante “anche pochi euro fanno oggi la differenza se possono servire a salvare chi si ammala e dotare, chi è in prima linea, dei necessari dispositivi di sicurezza”.