Bimbo rischia di affogare a Mercatello: è grave

Bimbo rischia di affogare a Mercatello: è grave

Un bambino di 5 anni, in vacanza con i genitori in un agriturismo di una frazione del comune di Marsciano, ha rischiato di annegare nel pomeriggio di oggi, domenica 5 luglio, mentre  stava facendo un bagno in piscina. Veniva dato prontamente l’allarme e la centrale del 118 regionale disponeva l’intervento di una autoambulanza partita dalla postazione di Pantalla. In codice rosso il bambino veniva trasferito al S.Maria della Misericordia.Attualmente è ricoverato in Rianimazione; le prime notizie fornite direttamente dal responsabile del 118 Dr.Mario Capruzzi riferiscono  di un leggero miglioramento rispetto all’arrivo del piccolo paziente in ospedale. Come si legge in una nota dell’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia, il fatto è avvenuto in una piscina di Mercatello, frazione a pochi chilometri da Marsciano. 

Aggiornamento

Inizialmente, tramite le informazioni che provenivano direttamente dall’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, si era diffusa la notizia che la la famiglia del bambino fosse originaria del Veneto e che si trovasse in vacanza in Umbria da pochi giorni: in realtà il bimbo è marscianese e vivrebbe non lontano dalla struttura dove è accaduto l’incidente. Le ultime notizie parlano di un miglioramento del piccolo che sarebbe “sedato ma cosciente”, come afferma una nota dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.