Calcio Marsciano: tonfo Real, bene le altre. Castiglionese bloccata.

Calcio Marsciano: tonfo Real, bene le altre. Castiglionese bloccata.

Debutto stagionale per 4 marscianesi schierate tra la prima e seconda categoria: il bilancio alla fine è abbastanza positivo.

Partiamo dalla nota dolente: la brutta sconfitta della matricola Real Sant’Orsola che sbatte contro bomber Gatti e un Tuoro travolgente che balza subito in testa alla classifica di Seconda Categoria. Cinquina della formazione lacustre che rimonta il goal del marscianese Apostolae siglato al 12′ del primo tempo: poi si accende il Tuoro che pareggia su rigore (26′ Gatti), passa al 39′ con Cecchini e chiude i conti ancora con Gatti (67′ e 77′) e Cecchini (78′).

Nella stessa serie buon pareggio in trasferta per lo Spina di mister Cavalletti che, sul campo di Mantignana, passa in vantaggio con Coli al 18′, ma si fa impattare un minuto dopo. I padroni di casa passano in vantaggio nel secondo tempo (65′) ma il forcing degli spinaioli produce gli effetti desiderati ad una manciata di secondi dal triplice fischio: è Maggiurana a regalare il primo punti ai suoi, su calcio di rigore.

Le formazioni marscianesi in Prima Categoria tornano a casa con le tasche piene: 2 vittorie e primato in classifica sia per l’Ammeto, che per il Papiano. I debuttanti di Fagiolari non ci stanno a ricoprire il ruolo di cenerentola e mettono in chiaro questo concetto vincendo in trasferta contro il Monte Tezio: a segno Vegnetti per i padroni e doppio Pignattini per gli ospiti, quest’ultimo già capocannoniere della serie.

Il Papiano si sbarazza dell’Agello con un secco e rotondo 2-0, ma deve soffrire per l’espulsione di Pasquini ad inizio di secondo tempo. A mettere il risultato al sicuro ci pensano Coletti (30′) e Fossi (70′) che permettono ai padroni di casa di passare seppur in 10: l’Agello, ottimo lo scorso anno, deve soccombere.

Ultimo aggiornamento sulla Coppa Umbria di Terza Categoria: con il campionato ancora fermo, la Castiglionese, reduce dalla vittoria di misura sul Pila, impatta 1-1 contro il Montepetriolo e può sperare nel passaggio alla fase successiva. Sarà il prossimo turno a dire cosa aspetterà la formazione di Castiglione della Valle: se il Montepetriolo non vince contro il Pila, sarà passaggio di turno. In caso di vittoria del Montepetriolo si dovrà guardare alla differenza reti.

PROSSIMO TURNO:

Ammeto – Marra

Po’ Bandino – Papiano

Real Sant’Orsola – Bagnaia

Spina – Sant’Angelo di Celle