Comitato No Coop, questa sera assemblea venerdì si vota in Consiglio

Comitato No Coop, questa sera assemblea venerdì si vota in Consiglio

Nuovo centro commerciale ad Ammeto al centro del dibattito politico e cittadino. La questione principale, però, sullo sfondo di questa nuova realtà commerciale che dovrebbe sorgere, è soprattutto quella dello spostamento dell’attuale supermercato Coop, che ha sede presso il centro commerciale l’Arco, nel centro cittadino. 

È scaduto il tempo concesso per le osservazioni e per le controrepliche alla richiesta di variante al piano regolatore, necessaria proprio per lo sviluppo del progetto della nuova Coop ad Ammeto. Quattro sono state quelle contrarie: una di Stefano Bartoccioni, in qualità di presidente del Consorzio L’Arco, una di Confcommercio, a nome del responsabile locale Giancarlo Toccaceli, una di un gruppo di cittadini di Ammeto e l’ultima di un singolo cittadino. 

All’inizio della prossima settimana (lunedì 15 e mercoledì 17) ci sarà la discussione all’interno delle commissioni consiliari competenti, dopodiché venerdì 19 è prevista la presentazione in Consiglio Comunale per la votazione definitiva. L’intera vicenda dello spostamento della Coop ha sin da subito generato discussioni. 

È soprattutto il gruppo L’Altra Marsciano ad opporsi con forza all’ipotesi della realizzazione di un’altra area commerciale. Lo ha ribadito in un’assemblea pubblica di qualche settimana fa, proprio a ridosso della scadenza del termine per la presentazione delle osservazioni al piano regolatore e lo farà ancora lunedì 15, in un altro incontro per discutere la questione con tutti i cittadini. 

“Nonostante la crisi dei consumi, si fanno centri commerciali nuovi abbandonando i vecchi”. Questo recitava il volantino di quell’assemblea, in riferimento al fatto che proprio la partenza della Coop dall’attuale centro commerciale l’Arco segnerebbe, secondo il gruppo di minoranza, la ‘morte’ del centro storico marscianese. Questo continua ad essere un tema su cui discutere, al centro dell’incontro in programma lunedì, organizzato questa volta dal ‘Comitato no Coop’. “La Coop sei tu?”. Questo il titolo dell’assemblea in programma alle 21 di lunedì presso la Sala Vallerani del Museo. Assemblea aperta a tutti i cittadini.