Coop all’Ammeto, il Consiglio Comunale ha votato si alla variante.

Coop all’Ammeto, il Consiglio Comunale ha votato si alla variante.

Sala del Consiglio Comunale strapiena, tante persone nelle scale per quello che è sicuramente l’incontro più teso ed importante di questi primi 6 mesi di consiliatura; alle ore 15.20 il Presidente Massimo Ceccarelli ha dato il via all’incontro e su 16 consiglieri è assente solo Giulia Sargentini del Pd, che era già nell’aria che avrebbe potuto non partecipare a questo voto.

Il quinto punto all’ordine del giorno è quello atteso dai tanti cittadini che affollano il Municipio e che hanno seguito la seduta on-line (80 utenti collegati dovrebbe essere un record per le sedute del Consiglio Comunale di Marsciano); su richiesta dei consiglieri di opposizione il Presidente Ceccarelli ha dato la possibilità, come previsto dal regolamento comunale, di dare la parola ad alcuni cittadini sul punto che riguarda il nuovo centro commerciale ad Ammeto; sono stati distribuiti dei moduli per richiedere la parola e fra favorevoli e contrari 7 persone hanno preso la parola, prima degli interventi dei vari consiglieri.

Dopo circa 7 ore di interventi e con alcuni colpi di scena il Consiglio Comunale si è espresso su questa tematica dibattuta oramai da quasi 2 anni; prima del voto le opposizione ed il consigliere Chiattelli sono usciti dall’aula lasciando in Consiglio Comunale solo gli 8 consiglieri della maggioranza presenti all’incontro; l’esito è stato di 9 voti favorevoli (8 consiglieri ed il Sindaco Todini).

Domani su Marsciano7 il resoconto sul consiglio comunale