Depuratore di Marsciano: potenziamento da 3mln di euro

Depuratore di Marsciano: potenziamento da 3mln di euro

Lavori per un importo complessivo di 3 milioni di euro, finanziati per 2 milioni e 700 mila con fondi europei relativi alla programmazione 2007/2013 e per 300 mila mediante il sistema tariffario degli Ambiti territoriali integrati n. 1 e 2 dell’Umbria. Sono quelli che riguardano il potenziamento del depuratore di Marsciano.

Se ne è parlato giovedì 8 giugno in occasione di un sopralluogo effettuato sul sito, a ridosso del fiume Nestore in località Santa Maria dei Poggiali, dove sono in corso i lavori, con il sindaco Alfio Todini, l’amministratore delegato di Umbra Acque Alessandro Carfì e alcuni tecnici della stessa azienda, che gestisce il sito è di quella che sta effettuando i lavori. La messa a regime dell’impianto potenziato avverrà entro la fine dell’anno.

“L’opera in corso – ha affermato Todini – finalizzata alla riqualificazione e al potenziamento dell’impianto, rappresenta un intervento ambientale fondamentale, approvato lo scorso anno dall’Ambito territoriale integrato n. 2, che va a dimensionare l’attività di depurazione per renderla più che adeguata al fabbisogno di tutto l’agglomerato urbano del capoluogo”.

Oltre ad aumentare la capacità di trattamento degli scarichi per sostenere al meglio le esigenze del territorio, questo intervento prevede anche il ricondizionamento di alcune parti del vecchio impianto, funzionali all’accumulo e al successivo rilascio per la depurazione, di quella parte delle acque meteoriche che arrivano all’impianto nella prima fase del periodo di pioggia e che, normalmente, sono quelle contenenti più inquinanti.

L’impianto sarà dotato di una sezione di affinamento finale dotata di una serie di filtrazioni e trattamenti per l’abbattimento dei solidi sospesi e della parte microbiologica, in linea con le normative vigenti sulla tutela ambientale. La fine dei lavori è prevista entro il mese di ottobre, mentre per la fine del 2017 avverrà la messa a regime del nuovo impianto potenziato.

COMMENTS

DISQUS: 0