Domenico Quirico a Marsciano: stasera incontro per il Convegno Salvatorelli

Domenico Quirico a Marsciano: stasera incontro per il Convegno Salvatorelli

Domenico Quirico a Marsciano: è questo l’evento clou del V Convegno Salvatorelli incentrato sul tema “La Politica dei Media Stampa, televisione, internet davanti al potere”. Stasera il primo appuntamento al Teatro Concordia, domani si replica con la seconda giornata marscianese, che chiuderà i lavori della Fondazione Salvatorelli con le parole del presidente Angelo d’Orsi: intanto grande interesse hanno suscitato le due sessioni svoltesi tra Roma e Perugia, mercoledì e giovedì.
Per questa terza giornata, dopo aver aperto i lavori a Perugia, le porte del Teatro Concordia si apriranno ad Angelo d’Orsi e all’ospite d’onore di questo convegno: il presidente della Fondazione intervisterà e dialogherà con Domenico Quirico, inviato di guerra de La Stampa, corrispondente dalla Siria nell’aprile di questo anno e vittima di un rapimento durato ben 5 mesi. “Gli inviati di guerra. La grande politica e le piccole storie” è un incontro voluto per conversare su come e quanto sia cambiato il ruolo del giornalista negli scenari di guerra, su come le “piccole” vite degli inviati abbiano cambiato il loro valore difronte alle relazioni internazionali contemporanee ed in generale sulla figura odierna del corrispondente estero in zone calde del pianeta. Rivivere col protagonista quei “152 giorni di prigionia, piccole camere buie dove combattere contro il tempo e la paura e le umiliazioni, la fame, la mancanza di pietà, due false esecuzioni, due evasioni fallite, il silenzio” sarà inoltre un ottimo insegnamento per capire come realmente sia stata distorta la “Primavera Araba” e la speranza nata da quella stagione, intensa, ma breve, che aveva affascinato lo stesso giornalista del quotidiano piemontese.
A fare gli onori di casa il sindaco di Marsciano Alfio Todini: “quello di stasera è un appuntamento importante e per questo invitiamo i cittadini ad apprendere dalla viva voce di un testimone diretto gli eventi che stanno interessando la Siria e tutto il mondo arabo. Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare questa iniziativa, che auspichiamo possa incontrare ampia partecipazione di pubblico”

Appuntamento alle ore 21:00 al Teatro Concordia di Marsciano.