Fraidi di tutto il mondo, unitevi; in arrivo il Fraidi Night

Fraidi di tutto il mondo, unitevi; in arrivo il Fraidi Night

Se petaloso può essere considerato un termine corretto dall’Accademia della Crusca, perchè allora non sdoganiamo anche Fraido?

E’ questo quello che si sono chiesti alcuni ragazzi su Facebook dando vita ad una pagina ad hoc per chiedere all’Accademia della Crusca di riconoscere anche questo termine che in perugino sta ad indicare qualcosa di fradicio, di marcio e spesso è riferito anche a persone; termine che può avere un’accezione positiva o negativa, un pò tutto ed il contrario di tutto.

Questo gruppo di “fraidi” su Facebook è arrivato a contare oltre 6.000 partecipazioni all’evento ed a quel punto, le stesse persone che stanno dietro al profilo Facebook “Emargina l’astemio” hanno deciso di organizzare una serata per radunare tutti i “fraidi” del territorio insieme a Marsciano Eventi.

L’appuntamento, reale e non virtuale, è stato fissato per venerdì 29 aprile alla Cantina Sasso dei Lupi di Marsciano; l’ingresso è gratuito ed inizierà alle 19.

Musica, cibo e vino sono gli ingredienti di questo appuntamento; sul palco si alterneranno dalle 21.00 gli Scarlet Carson, seguiti dai C.F.C. e poi dal BPM Staff; durante la cena ci saranno anche i 7 Cervelli ad animare la serata.

Non poteva mancare il Fraido Point, dove si raccoglieranno le firme per chiedere all’Accademia della Crusca di riconoscere questo termine che gli organizzatori così definiscono: “Fraido è un vocabolo usato per indicare una persona con uno stato di intossicazione acuta da etanolo (alcool) al punto da alterare notevolmente le facoltà mentali e fisiche”.