Fratelli d’Italia inaugura la propria sede

Fratelli d’Italia inaugura la propria sede

Anche Fratelli d’Italia ha la propria “base” in vista delle prossime elezioni comunali: la sede marscianese è stata infatti inaugurata sabato 23 marzo, alla presenza dell’Onorevole Emanuele Prisco, del Senatore Franco Zaffini, del Consigliere Regionale Marco Squarta. Presenti, ovviamente, anche i coordinatori della coalizione di centrodestra che appoggia il candidato Francesca Mele.

Il coordinatore locale di Fratelli d’Italia, Roberto Consalvi, anticipando la prossima presentazione delle liste “ormai in fase di chiusura”, ha giurato “pieno sostegno al progetto del Centrodestra e alla candidatura dell’avvocato Mele”, sconfessando di fatto le voci secondo cui la coalizione non sarebbe del tutto unita proprio a causa dell’imposizione dall’alto del candidato sindaco. Tra i principali obiettivi di programma ci sono tutte le battaglie care, a livello nazionale, al presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni: riportare al centro la famiglia naturale, il sostegno alle donne ed alla maternità, l’attenzione estrema alle disabilità, sulle scia delle amministrazioni di Todi e di Perugia.

Non cambia registro Francesca Mele, ribadendo quello che va dicendo da mesi e, negli ultimi giorni, nei vari incontri pubblici: il Centrodestra unito, le cui liste saranno composte da professionisti e persone competenti, si batterà contro la realizzazione della moschea, per più sicurezza, per maggiori punti di videosorveglianza, per il controllo delle residenze e per avere una nuova caserma e un maggior organico di Carabinieri.

COMMENTS

DISQUS: 0