Furti nelle auto a Marsciano, individuato un 31enne marscianese

Furti nelle auto a Marsciano, individuato un 31enne marscianese

Era da diverso tempo che gli uomini della Stazione Carabinieri di Marsciano erano impegnati con le indagini relative ad alcuni furti avvenuti nel capoluogo e che riguardavano soprattutto autovetture in sosta; ora i militari hanno individuato un 31enne di Marsciano che, con l’aiuto anche della sua compagna, è ritenuto colpevole di alcuni dei furti segnalati negli ultimi mesi.

Le indagini erano partite a febbraio, dopo la denuncia di una donna che aveva subito un furto nella propria auto, parcheggiata fuori da un centro commerciale; il malvivente non aveva fatto i conti con le telecamere di sicurezza che erano installate in quel parcheggio, e grazie a quegli elementi i Carabinieri sono risaliti al 31enne di Marsciano, già conosciuto dagli investigatori per i suoi trascorsi giudiziari.

Le telecamere lo hanno ripreso mentre forzava l’auto, con la complicità della sua compagna che ha svolto il ruolo di palo; ora la donna è indagata a piede libero mentre per l’uomo è stata emessa l’ordinanza di custodia cautelare e si trova agli arresti domiciliari; tutto questo legato al furto di febbraio ma gli inquirenti hanno segnalato i due alla competente Autorità Giudiziaria quali responsabili di altri furti analoghi avvenuti negli scorsi mesi a Marsciano.