Giornata di festa tra gli olivi secolari con la Fondazione Compignano

Giornata di festa tra gli olivi secolari con la Fondazione Compignano

La Fondazione Compignano compie un anno e per raccontare le finalità che la muovono e promuovere il territorio che le fa da cornice, domenica 27 maggio a partire dalle ore 19.30, è stata organizzata una grande festa tra gli olivi secolari che circondano la piccola chiesa della Madonna della Neve, appena sotto il castello di Montelagello.

Per “E si fa sera”, questo il nome scelto per l’evento, risuoneranno le note di giovani musicisti di Mercatello, i Tecnici Ormai Periti, mentre le “cuochedituttounpo’” di Compignano hanno pensato un ricco buffet da gustare in compagnia proprio sotto le antiche piante.

“Vogliamo poter condividere una serata non solo con gli amici della Fondazione – spiega Maria Versari, vicepresidente della Fondazione Compignano – ma aprendoci a tutto il territorio per sottolineare il valore della conoscenza reciproca e della collaborazione, aspetti che sono fin qui stati fondamentali, e continueranno ad esserlo, per le attività e i progetti portati avanti dalla Fondazione che, è vero, riguardano il borgo di Compignano, ma che hanno anche ricadute positive su un territorio molto più ampio. Rivolgiamo, quindi, un invito a partecipare a chiunque voglia, innanzitutto, passare una serata in un posto incantevole assaggiando una cucina tipica della tradizione locale e dare così una mano alle finalità della Fondazione”.

All’iniziativa parteciperà anche l’associazione culturale L’Olivo e la Ginestra, promotrice di una passeggiata che dal centro storico di Compignano raggiungerà il luogo della festa. Per chi vorrà partecipare, il ritrovo nella piazza del borgo è per le ore 17.15 di domenica 27 maggio

Per informazioni è possibile usare i seguenti contatti: 0758783302 (Bottega di Casa Breccia – Compignano) – 3492872690 (Fabio Fiandrini) – 3470162397 (Luigi Tenace) – info@fondazionecompignano.it Il tempo sembra essere decisamente dalla parte degli organizzatori per questo fine settimana, con una bella anticipazione dell’estate: in ogni caso altre eventuali comunicazioni verranno date dagli organizzatori sul sito www.fondazionecompignano.it e sulla sua pagina Facebook.

COMMENTS

DISQUS: 0