Giovani scrittrici crescono; premiata studentessa del Salvatorelli

Giovani scrittrici crescono; premiata studentessa del Salvatorelli

Un racconto molto attuale, storie di migrazioni, storie di sofferenze, storie di chi cerca un mondo migliore: è da qui che ha preso spunto la giovane studentessa di Fratta Todina, Benedetta Mancinelli della classe 5 del Salvatorelli di Marsciano, per scrivere il suo racconto dal titolo “Una speranza al di là del mare”.

Il racconto è stato premiato con la pubblicazione all’interno del libro “Noi e l’altro – tredici ragazzi raccontano i migranti”, opera che racchiude i 13 racconti che secondo la giuria hanno meritato la pubblicazione dopo una valutazione sugli altri 263 racconti di fantasia arrivati da tutta Italia.

Il racconto focalizza l’attenzione del lettore su una giovane ragazza nigeriana che scappa da un matrimonio organizzato dalla famiglia con l’aiuto di chi la ama di più, di chi si ribella a tradizioni che non sente sue e spera in una vita migliore al di là del mare. La scuola marscianese ha inoltre visto altri 3 studenti meritarsi la pubblicazione dei loro elaborati all’interno della medesima rassegna sull’Atlante digitale del Novecento letterario.

COMMENTS

DISQUS: 0