Grave incidente agricolo a San Venanzo

Grave incidente agricolo a San Venanzo

Apprendiamo da Umbria24di un grave incidente che si è verificato oggi, intorno alle 15, a pochi metri da San Venanzo; un uomo, M.C., quasi sessantenne di San Venanzo, è rimasto ferito in modo grave dalla motozappa con la quale stava lavorando un appezzamento di terra che si trova nei pressi del cimitero del paese.

Sul posto è intervenuto il personale del 118, i Carabinieri di San Venanzo ed i Vigili del Fuoco di Todi e di Orvieto, pare che la gamba dell’uomo sia rimasta incastrata nella motozappa provocando una ferita grave.

L’uomo è stato liberato intorno alle 16.00 dalla motozappa, con un intervento di quasi un’ora; l’uomo stava lavorando all’interno di una serra ed i Vigili del Fuoco hanno smontato lentamente le lame della motozappa per liberare l’uomo che ora viene trasportato dal 118 per accertamenti all’ospedale.

Da quello che ci risulta l’uomo non dovrebbe trovarsi in pericolo di vita.

AGGIORNAMENTO ORE 20:00

L’uomo è ricoverato con prognosi riservata, è giunto in ospedale con una lama nell’arto inferiore che si è preferito rimuovere in ospedale piuttosto che sul posto, visto che l’uomo aveva già perso molto sangue.Nel pomeriggio è stato sottoposto all’intervento chirurgico.

AGGIORNAMENTO ORE 09:00

Rispetto alle notizie date in un primo momento pare che l’uomo non abbia perso sangue e che non e’ stata necessaria neanche una trasfusione: l’intervento e’ terminato intorno alle 20.00 di ieri sera e pare che tutto sia andato nel migliore dei modi; l’uomo ha riportato alcune fratture agli arti inferiori che pero’ non destano preoccupazione al momento.
Questo fatto poteva avere anche conseguenze peggiori ma, fortunatamente, tutto si e’ risolto con tanta paura e con un po’ di spavento, grazie anche al pronto intervento di sanitari e vigili del fuoco.

EVENTUALI AGGIORNAMENTI SU QUESTA PAGINA