I terremotati marscianesi non siano di serie B

I terremotati marscianesi non siano di serie B

“I terremotati marscianesi non siano di serie B”: è questa la richiesta fatta dai deputati 5 stelle Tiziana Ciprini e Filippo Gallinella; i due esponenti del Movimento 5 Stelle hanno portato questa richiesta alla camera con l’obiettivo di inserire anche il sisma di Spina fra i terremoti di “serie A”, come li definiscono i due parlamentari.

Ciprini e Gallinella intendono far inserire anche i terremotati marscianese nei provvedimenti che riguardano le legislazioni speciali per i terremotati di Abruzzo ed Emilia Romagna, evitando così di dover chiedere ogni volta provvedimenti in deroga.