Il Comune premia due campionissimi marscianesi

Il Comune premia due campionissimi marscianesi

Sabato 23 dicembre l’Amministrazione comunale ha premiato due tra gli atleti marscianesi più vincenti degli ultimi anni nelle rispettive attività sportive. Presso il Municipio di Marsciano Lavinia Paliani, giovane amazzone specialista nel salto ostacoli con il suo pony irlandese Ocean Aengus Dun, e Vladimiro Margutti, impegnato in alcune discipline dell’atletica leggera e tesserato con la società sportiva Athlon Bastia, hanno ricevuto una targa per i loro successi durante l’anno appena trascorso e negli anni precedenti.

Lavinia può vantare risultati sportivi di prestigio conseguiti nel corso della sua pur breve carriera agonistica. Per quanto riguarda il 2017, per esmpio, è stata chiamata a far parte della nazionale italiana di equitazione ed ha rappresentato il nostro Paese in 4 importanti concorsi internazionali, riportando in particolare un quarto posto, e miglior piazzamento italiano, nel più importante concorso d’Europa, il “Future Champions” ad Hagen in Germania.

Ben più lunga la storia sportiva di Vladimiro Margutti, che si è confermato atleta vincente anche nel 2017 laureandosi, tra l’altro, campione italiano Master 55 sui 200 metri piani e vicecampione italiano sui 100 metri. È campione italiano anche con la staffetta 4×100 Master 60 dove con la sua performance ha contribuito a stabile il nuovo record nazionale. Altro risultato significativo dell’anno è stato il terzo posto ai campionati italiani indoor di Ancona, Master 55, sui 60 metri piani.

COMMENTS

DISQUS: 0