Il Comune spende soldi per gli imbecilli

Il Comune spende soldi per gli imbecilli

Altri 1644,80 Euro buttati via, o meglio, spesi per contrastare l’imbecillità dilaganti di chi getta rifiuti in giro per il territorio; è questa la somma spesa dal Comune di Marsciano per pagare la raccolta e lo smaltimento di rifiuti da parte di SIA.
Non è la prima volta durante il 2018 che il Comune deve ricorrere ai servizi di Sia per smaltire questo genere di rifiuto abbandonati nel territorio comunale; per fortuna la Polizia Municipale ha iniziato a contrastare questo tipo di reati con le fototrappole sanzionando già 3 persone nei primi giorni di utilizzo.

Questi criminali dell’ambiente, oltre ad inquinare, vanno anche ad incidere sulle casse del Comune; nello specifico invece che pagare di tasca loro per smaltire l’amianto questo criminali hanno abbandonato dell’Eternit in giro per il territorio, più precisamente nei pressi del parcheggio della Polplastic, costringendo il Comune di Marsciano ad intervenire per lo smaltimento.
L’altro intervento effettuato da Sia è avvenuto per la presenza di rifiuti di vario tipo abbandonati sulla sponda del torrente Fersenone, all’altezza del primo guado, sulla sponda del corso d’acqua, in Voc.Le Cantine.

COMMENTS

DISQUS: 0