Il pronostico di Andreabbì: Vicenza vs Perugia

Il pronostico di Andreabbì: Vicenza vs Perugia

Rieccoci a noi, dopo una sindrome influenzale che mi ha messo KO per un’intera settimana, talmente potente da impedirmi il consueto colloquio con l’Oracolo venerdì scorso. Fortuna che un anonimo coraggioso s’è preso l’onere di scrivere il pezzo, andandoci anche piuttosto vicino (…facile pronosticare una sconfitta a Catania…)

Questa influenza che voglio ardentemente reputare casuale (Chissà se il Fisco e il Marcobbì ne sanno niente?), non è riuscita però a frenare l’insistenza dell’Oracolo che anche quest’oggi è venuto a raccontarmi qualche indiscrezione sulla 25esima di Serie B e in particolar modo sullo scontro dello Stadio Menti tra Vicenza e Perugia.

Partiamo dalle cose note: Mister Camplone, forte dei rincalzi ottenuti dal mercato, si presenterà senza Faninho che sconterà un turno di squalifica, Mantovani, Mendez, Parigini e Lo Porto per diversi problemi fisici. Per il resto tutti abili e arruolabili. La sensazione è che l’undici titolare vedrà Provedel tra i pali, Comotto, Goldaniga, Giacomazzi e Crescenzi dietro, Fossati al centro della mediana con Nilesen e Nicco a completare. Davanti Falcinelli e Lanzafame assisteranno Ardemagni.

Il Vincenza di Pasquale Marino, che stazione in ottava posizione a 34 punti (4 sopra i Grifoni), viene da 7 punti nelle ultime 3 partire e la scorsa settimana ha violato l’odiato Libero Liberati di Terni con un secco 2 a 0. Difenderà le mura amiche schierando un 4-3-3 composto da Vigorito; Sampirisi, Gentili, Manfredini, D’Elia; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Laverone, Cocco, Giacomelli.

L’incognita vera della partita sarà il meteo, a causa del forte rischio acquazzoni, mentre per il risultato c’è poco da dire: sarà una rete del neoacquisto Ardemagni al 69° a decidere il match e a far tornare finalmente alla vittoria i biancorossi.

Migliori in campo: Ardemagni / Nielsen