Incendio a Marsciano; intossicati e auto in fiamme

Incendio a Marsciano; intossicati e auto in fiamme

Un incendio è scoppiato intorno alle 17:30 a Marsciano; il fatto è avvenuto nella zona del Parco Ponte, più precisamente nei pressi del via Acqua Calda, vicino alla vecchia sede del Molino Popolare di Marsciano.

Un’auto, una Fiat Uno, ha preso fuoco nel momento in cui veniva messa in moto; prima una esplosione, il  motore si è spento e poco dopo sono partite le fiamme che in pochi secondi sono andate fuori controllo ed hanno avvolto anche un’altra macchina che era parcheggiata a fianco della Uno; in pochi minuti entrambi i veicoli sono stati completamente avvolti dalla fiamme, con tanto di esplosioni e con una colonna di fumo nero visibile da molto lontano.

La auto si trovavano in un parcheggio condominiale ed in pochi secondi il fumo è entrato in alcuni appartamenti; la forza del fuoco ha fatto si che alcuni oggetti in plastica che si trovavano al primo piano sono stati completamente sciolti dalle fiamme: si parla di avvolgibili squagliati, fioriere bruciate e così via.

Bruciato anche una porta al piano terra del palazzo e la facciata del condominio porta i segni di queste fiamme potenti che sono arrivate molto in alto.

Sul posto sono intervenuti prontamente due mezzi dei Vigili del Fuoco, 2 ambulanze ed una automedica, 2 volanti dei Carabinieri ed una pattuglia dei Carabinieri Forestali.

I sanitari hanno prestato i primi soccorsi a persone rimaste intossicate dall’acre fumo sprigionato dell’incendio che in pochi minuti si è divorato le due autovetture; tanta paura fra i condomini che in quei pochi istanti hanno faticato a capire cosa stesse succedendo ma per fortuna pare che nessuno sia in condizioni di pericolo, anche se alcune persone, sembra 4, sono state trasportate all’ospedale per accertamenti.

Alcuni appartamenti del palazzo pare che abbiano subito danni importanti ed ora inizia la conta; sul posto i Vigili del Fuoco stanno analizzando la situazione per capire se qualche appartamento dovrà essere evacuato o se basterà far passare del tempo per rientrare all’interno; almeno un appartamento al piano terra potrebbe avere subito danni importanti.

EVENTUALI AGGIORNAMENTI SU QUESTA PAGINA

COMMENTS

DISQUS: 0