Iniziative per il Giorno della Memoria a Marsciano

Iniziative per il Giorno della Memoria a Marsciano

Prima le proiezioni per le scuole superiori, nel pomeriggio un docente Isuc parlerà di Olocausto e Memoria. Previste anche letture e brani musicali

Ricorre lunedì 27 gennaio il Giorno della Memoria, data in cui si celebra la liberazione ad opera delle truppe sovietiche del campo di sterminio di Auschwitz, simbolo delle atrocità nazifasciste, e si commemorano le vittime dell’Olocausto. Dopo le date previste nel Comune di San Venanzo pubblicate nei giorni scorsi, sono state rese pubbliche anche le iniziative che si svolgeranno nel marscianese e che prevedono proiezioni, incontri e letture che coinvolgeranno studenti, autorità e semplici cittadini.

Si inizierà la mattina di lunedì, alle ore 8.30, con due proiezioni contemporanee presso il Teatro Concordia e l’oratorio Santa Maria Assunta: biennio e triennio dell’Istituto Omnicomprensivo Salvatorelli-Moneta parteciperanno alla proiezione del film “Woman in Gold”. La visione sarà preceduta dal saluto dei rappresentanti dell’amministrazione comunale e poi accompagnata da letture di brani a cura degli studenti.

Le iniziative riprenderanno poi nel pomeriggio, quando alla sala Gramsci della biblioteca comunale si terrà una conferenza sul tema della Memoria: Marco Biscardi, docente dell’Istituto per la Storia dell’Umbria Contemporanea (ISUC), sarà affiancato dalla sindaca Francesca Mele e dal vicesindaco Andrea Pilati.

Prima e dopo l’incontro, previsto per le 18:30, alcuni lettori e lettrici, cantanti e musicisti si alterneranno di fronte al pubblico nello spettacolo “A tutti coloro che non hanno fatto ritorno”: Giulia Corradi, Tommaso Gennari, Valerio Apice, Federica Giammarroni, Lorenzo Babucci, Virginia Granieri e Francesco Brozzetti si cimenteranno in letture e brani musicali sul tema.

Foto – archivio www.auschwitz.org