La festa dei boschi passa anche a Marsciano

La festa dei boschi passa anche a Marsciano

E’ stata presentata oggi presso la Fondazione per l’Istruzione Agraria a Perugia, la quinta edizione della “Festa dei Boschi”, promossa dalla Regione Umbria e organizzata da FAI (Fondo Ambiente Italiano)–Bosco di San Francesco di Assisi, Forabosco di Collestrada, Parco Mola Casanova di Umbertide, Fondazione per l’Istruzione Agraria, C.A.M.S. (Centro di Ateneo per i Musei Scientifici), Parco di Colfiorito, Ecomuseo “Paesaggio degli Etruschi” di Porano e Libera Università di Alcatraz.

Il programma vede i boschi protagonisti delle sette giornate in cui è articolata la Festa, che si arricchisce quest’anno di un nuovo sito: il bosco di Santa Cristina, presso la Libera Università di Alcatraz (Gubbio).

Scopo della Festa, che si avvale anche dell’esperienza della Rete degli Ecomusei dell’Umbria, è valorizzare i polmoni verdi e le aree di interesse culturale, attraverso attività che spaziano dalle passeggiate ai laboratori creativi all’aria aperta, dalla musica al teatro e alle visite ai luoghi della cultura. E ancora: incontri ravvicinati con animali (dalle api agli asinelli, dalle farfalle ai rapaci notturni); per i più sportivi trekking e tiro con l’arco; per i più piccoli giocoleria e teatro di figure animate. Ci saranno inoltre lezioni pratiche per conoscere, raccogliere e utilizzare le erbe spontanee, attività dimostrative di inanellamento scientifico e birdwatching in palude e tanto altro ancora.

Il primo appuntamento è in calendario domenica 28 aprile al Bosco di San Francesco (Assisi), giornata organizzata dal Fai – Fondo Ambiente Italiano; le successive iniziative si terranno domenica 5 maggio all’Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi (Porano), domenica 19 maggio al Forabosco di Collestrada (Perugia), domenica 26 maggio al Parco di Colfiorito (Foligno), domenica 9 giugno a Mola Casanova (Umbertide), domenica 16 giugno al Bosco di Santa Cristina (Gubbio) e domenica 23 giugno alla Rocca di Sant’Apollinare e a San Biagio della Valle (Marsciano).

COMMENTS

DISQUS: 0