La prima volta di “Bimbimbici” a Marsciano

La prima volta di “Bimbimbici” a Marsciano

Giunge alla ventesima edizione Bimbimbici, l’iniziativa nazionale promossa da FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta per incentivare la mobilità sostenibile e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e i giovanissimi. A Marsciano, però, si tratta di un debutto assoluto ed il merito è della neonata sezione marscianese, presieduta da Micaela Doretto con l’ausilio di una valida squadra di appassionati del veicolo più bello, salutare ed ecologico del mondo, la bici.

Attraverso una semplicissima pedalata lungo un percorso urbano predefinito in totale sicurezza, a cui partecipano migliaia di famiglie con bambini di ogni età in tutta Italia, Bimbimbici richiama ogni anno la collettività ad una riflessione generale sulle potenzialità dello spostamento in bici, che si traduce in minor traffico, minor inquinamento, maggiore salute del ciclista e dell’ambiente. Problematica ancor più cogente a Marsciano dove gli spostamenti in bici ed il cicloturismo potrebbero essere all’ordine del giorno, ma sono ostacolati da strade pessime e percorsi non sicuri.

“Bimbimbici è una delle iniziative storiche di FIAB cresciuta anno dopo anno con l’adesione, al fianco delle nostre associazioni sul territorio, di tantissime amministrazioni locali, scuole, circoli e realtà che si sono fatti promotori di una manifestazione pensata proprio per incentivare l’uso bicicletta fin dalla tenera età, quale modalità positiva per la salute e per l’ambiente che ci circonda, – dice Alessandro Tursi neo presidente di FIAB – siamo orgogliosi che questa ventesima edizione coincida con un passaggio importante per la nostra Federazione che, proprio lo scorso mese, ha introdotto la parola “Ambiente” nell’acronimo FIAB. La storica Federazione Italiana Amici della Bicicletta è oggi Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, a conferma che la bici è uno degli strumenti, sicuramente quello più efficace e alla portata di tutti, per migliorare l’ambiente urbano e rispondere alla sfida ambientale globale”.

Anche a Marsciano il messaggio sarà chiaro: occorre sollecitare la collettività ad una riflessione generale sulle necessità di creare zone verdi e piste ciclabili per aumentare la vivibilità dei centri urbani. La partecipazione è totalmente gratuita, ma è gradita la pre-iscrizione chiamando al numero 347 830 0025. In loco sarà possibile associarsi a Fiab Marsciano: la tessera dà diritto a partecipare a tutte le iniziative FIAB Onlus, a usufruire di sconti e convenzioni (nazionali e locali) e comprende l’assicurazione RC verso terzi.

Questo il programma della mattinata:

  • 09:00 – 10:00
    Ritrovo e registrazione partecipanti, colazione insieme offerta da noi! gonfiamo le ruote controlliamo le bici e via!
  • 10:00
    partenza dal Parco Ammeto, percorso facile in sicurezza adatto anche alle bici con ruotine e ai passeggini
  • 11:30
    ritorno al Parco Ammeto, un pò di giochi e percorsi con le bici!

Bimbimbici 2019 si svolge all’interno della Giornata Nazionale delle Bicicletta, istituita nel 2010 dal Ministero dell’Ambiente per sensibilizzare e valorizzare le diverse iniziative a favore della mobilità sostenibile, ed è patrocinata da Ministero dell’Ambiente, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Anci, Euromobility, Confindustria-Ancma.

COMMENTS

DISQUS: 0