L’E45 diventa autostrada: ora è ufficiale?

L’E45 diventa autostrada: ora è ufficiale?

Se vi dicessero che l’E45 diventerà autostrada come reagireste? Lo scetticismo certo dominerebbe su tutto: la notizia infatti è fresca e allo stesso tempo datata. Sono almeno 7 anni che si parla di un mega progetto per rendere moderno l’asse viario che taglia l’Italia da Orte fino a Cesena, per poi continuare verso nord. Ma oggi la conferma dell’approvazione del progetto preliminare per l’ammodernamento del tratto stradale viene direttamente dal Cipe,Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, e dallo stesso Letta. Immediata la soddisfazione di Rometti, che già in passato si era speso a favore, e Girlanda, sottosegretario alle Infrastrutture. Il progetto ovviamente interesserà anche il tratto di Marsciano, ma ancora non è dato sapere né quando partiranno i lavori, né, tantomeno, quando finiranno. A dire il vero è normale che resti anche il dubbio sul “se partiranno” effettivamente questi lavori: troppe parole sono state spese su questo progetto che sembra restare sempre una chimera lontana.
Il progetto complessivo dovrebbe prevedere un costo di almeno 9-10 miliardi di euro da raccogliere tramite un Project Financing: quello che interesserà maggiormente gli utenti, ovvero coloro che tutti i giorni viaggiano sulla E45 in direzione Terni o Perugia, è però il pedaggio. Trattandosi di autostrada sarà ovviamente previsto un pedaggio e, per quanto se ne sa al momento, dovrebbe essere adottato un metodo di pagamento e monitoraggio detto “free flow”, ovvero senza caselli. Resta da capire come gli automobilisti prenderanno questa notizia: voi cosa ne pensate?