Marsciano piange la scomparsa di Peppe Sorbini

Marsciano piange la scomparsa di Peppe Sorbini

Papianese, ex consigliere nel 2009-2014, mise sempre a disposizione la sua tempra per le battaglie politiche e sociali. Il cordoglio di un’intera comunità

Cittadini e istituzioni si stringono attorno ai familiari di Giuseppe Sorbini, morto improvvisamente all’età di 63 anni nella giornata di ieri, giovedì 7 maggio. Molti i ricordi di amici e conoscenti apparsi sui social ed i messaggi di cordoglio per la scomparsa di un cittadino che si è sempre impegnato per la comunità e per la politica, non solo nella sua esperienza da consigliere nel quinquennio 2009-2014.

Il primo pensiero arriva dal gruppo consiliare Frazioni Unite e Altra Marsciano per Sergio Pezzanera, casa e naturale proseguimento di quel civismo e di quella passione politica che lo fecero sedere in Consiglio due legislature fa. “Peppe, come era chiamato da tutti, lo abbiamo imparato a conoscere nel corso del suo impegno politico e sociale; negli anni da consigliere comunale e, soprattutto, come punto di riferimento per la comunità papianese”, scrivono in una nota. “In entrambe le vesti, e non poteva essere diversamente per la persona specchiata che era, il suo impegno è sempre stato volto al bene di tutta la comunità e del suo territorio. Lo ha fatto mettendoci passione, con lo spirito battagliero e la franchezza che lo contraddistinguevano”.

Anche la Sindaca e l’amministrazione comunale hanno voluto ricordare chi ha “rappresentato un punto di riferimento per Marsciano e per tutti i cittadini, sempre disponibile all’ascolto e aperto al confronto” portando con “passione il suo contributo alla vita politica e amministrativa del territorio comunale”. Un profondo ringraziamento anche per “il suo lungo impegno nell’associazionismo, in particolar modo nella sua Papiano” dove ha messo a disposizione di tutti la propria “esperienza e l’approccio concreto e pragmatico ai problemi. Un uomo che ha sempre avuto a cuore la comunità di Marsciano”.