Musica per i Borghi chiude il sipario ad Assisi

Musica per i Borghi chiude il sipario ad Assisi

L’undicesima edizione di Musica per i Borghi saluta Marsciano e si trasferisce, per la prima volta, nel suggestivo palcoscenico di Assisi, in piazza San Rufino, per il gran finale di questo anno. Sabato 30 agosto andrà di scena “Il bel canto del bel Paese” ovvero, come da descrizione del cartellone, un percorso disordinato nella tradizione vocale italiana, raccontato e diretto dal Maestro Sergio La Stella.

Dopo i grandi successi di Fiorella Mannoia, Chiara, Eugenio Finardi e Il Cile saliranno dunque sul palco cantanti forse meno conosciuti al grande pubblico, ma che sapranno di certo costruire, con le loro voci, uno contesto ed uno spettacolo davvero suggestivi, legandosi in maniera quasi poetica con lo scenario che li ospiterà. 

Spazio quindi al soprano Giacinta Nicontra,al mezzosoprano Annalisa Stroppa, al tenore Salvatore Cordella e al baritono e basso Casidio Iacopone, che racconteranno le più belle arie e le grandi romanze da camera della produzione operistica italiana. Lo spettacolo avrà inizio, come di consueto, intorno alle ore 21:00, per concludersi approssimativamente alle ore 23:30.