Nasce la nuova Consulta Giovani: ecco come presentare domanda

Nasce la nuova Consulta Giovani: ecco come presentare domanda

Riaperte le iscrizioni per la “nuova” Consulta dei Giovani di Marsciano. Che cos’è la Consulta? E chi può farne parte? La Consulta dei Giovani è un organo consultivo permanente che si occupa di promuovere e organizzare iniziative e attività legate alle tematiche giovanili in raccordo con l’Amministrazione comunale. Della Consulta, che si compone di un’Assemblea, organo centrale di indirizzo, di gruppi tematici e di un Ufficio di Presidenza, che è l’organo esecutivo, possono far parte ragazze e ragazzi dai 18 ai 30 anni residenti nel comune di Marsciano.

Molte le iniziative che sono state svolte dalla Consulta dal 2011 ad oggi: concerti, mostre fotografiche, convegni di vario genere rivolti al sociale e al lavoro, collaborazioni con il Museo e molto altro ancora.

“La Consulta dei Giovani – spiega il Vicesindaco Silvia Luchetti con delega ai rapporti con la Consulta – rappresenta una grande opportunità, rivolta a tutte le ragazze e i ragazzi, per avvicinarsi alla vita attiva della nostra comunità, valorizzandola tramite idee, progetti ed eventi, e fare una importante esperienza formativa e di apprendimento di quelle che sono anche le dinamiche istituzionali di governo del territorio. Ci tengo a sottolineare che la Consulta è un organo consultivo dell’Amministrazione comunale ed è assolutamente apartitico”. Inoltre il Vicesindaco ci tende a precisare che qualora arrivassero domande di iscrizione di ragazzi con età inferiore ai 18 anni, queste non verrebbero scartate, ma prese in considerazione ed alla pari delle altre.

Anche il Presidente uscente della Consulta dei Giovani, Gloria Coletti, invita i giovani marscianesi a partecipare in questa appassionante avventura. “C’è sicuramente bisogno di una volontà di protagonismo da parte di tutti i giovani. In questi anni, grazie alla Consulta, ho potuto conoscere persone meravigliose e tutti insieme ci siamo formati, organizzando e promuovendo iniziative utili per tutta la comunità, diventando più consapevoli del lavoro e delle dinamiche che animano la nostra società. Stare in Consulta significa, innanzitutto, avere passione per il bene comune”.

Per promuovere la partecipazione all’organo consultivo l’amministrazione comunale avvierà, nei prossimi giorni, alcune iniziative tra cui l’invio di una lettera a tutti i residenti nel comune di Marsciano compresi tra i 18 e i 30 anni e l’organizzazione di incontri nelle scuole del territorio.

Per iscriversi si può scaricare il modulo di iscrizione visitando l’area dedicata alla Consulta dei Giovani sul sito del Comune di Marsciano, www.comune.marsciano.pg.it, oppure attraverso questo link indicato nella pagina Facebook della Consulta dei Giovani: http://animecels.altervista.org/giovanimarsciano/modulo_iscrizione/modulo.pdf. All’interno del sito del Comune di Marsciano verrà caricato a breve anche il nuovo regolamento della Consulta dei Giovani con le modifiche approvate nel consiglio comunale di mercoledì 28 gennaio. Il modulo compilato dovrà poi essere consegnato all’Ufficio Protocollo del Comune di Marsciano o inviato tramite e-mail all’indirizzo vice.sindaco@comune.marsciano.pg.it.