Nel comune una WiFi pubblica più potente e stabile

Nel comune una WiFi pubblica più potente e stabile

Una nuova rete WiFi pubblica, più potente e stabile, è ora presente in alcuni punti del territorio comunale. Sono stati infatti introdotti apparati moderni e funzionali che, insieme ad un consistente aumento di banda, si spera permetteranno un rilancio di questo servizio teso a favorire la connettività al web e, quindi, la fruibilità e vivibilità del territorio anche in ottica turistica. Il vecchio sistema di connessione, difatti, era stato uno dei punti deboli e più criticati di questa amministrazione, mentre ora con un accesso più agevole e, soprattutto, con l’assenza di limiti di tempo per la connessione si punta a rendere il servizio più appetibile e fruibile per i cittadini.

“È un investimento – spiega l’Assessore Massimo Ceccarelli – che va a migliorare un servizio già presente nel territorio da quale anno, garantendo a tutti, a partire dai giovani, spazi per la connettività libera e gratuita”. Molto importante sarà la risposta che i cittadini daranno in termini di accesso e feedback: oltre a permettere un miglioramento del servizio, le opinioni e le registrazioni degli utenti saranno infatti la chiave per decidere in che direzione muoversi. Numerose interazioni permetteranno potrebbero sbloccare ulteriori investimenti e permettere una maggiore copertura del territorio comunale rispetto a quanto avviene ora.

Per ora, a fronte di un investimento annuo di 12.553 euro le aree servite, oltre al Palazzo Comunale e Largo Garibaldi, sono la sala Aldo Capitini, la Biblioteca comunale, il Museo dinamico del Laterizio e delle Terrecotte, i Giardini Orosei, Largo Goldoni (nell’area adiacente al Teatro Concordia), il Palazzetto dello Sport e il parco verde di Ammeto. Per quanto riguarda il resto del territorio il servizio è presente a Spina, presso i giardini pubblici, a Papiano in piazza della Vittoria, a San Biagio della Valle, presso il Circolo sportivo in via Unità d‘Italia, a Castiglione della Valle presso il parco in via dello Sport ed a Cerqueto, dove gli apparati sono in fase di allestimento.

Per accedere al servizio – gratuito per tutti gli utenti – saranno sufficienti le normali apparecchiature portatili (PC, smartphone, tablet, palmari, ecc.) dotate di scheda wireless per ricevere il segnale Wi-Fi. Alla prima connessione alla rete “MarscianoWIFI” sarà richiesta una registrazione tramite le credenziali del proprio account social (Facebook, Twitter, Google+, Linkedln) oppure cliccando sul pulsante “Registrati” e indicando il proprio numero di cellulare. In questo caso un SMS con password di accesso verrà inviato al numero indicato. Ogni informazione utile è già reperibile sul sito web del Comune di Marsciano cliccando in home page sul banner “WI-FI Pubblico”.

COMMENTS

DISQUS: 0