Nestor: “caro Papatolo, grazie…e addio”

Nestor: “caro Papatolo, grazie…e addio”

Ha steso la Vis Torgiano all’ultimo assalto nell’ultima partita di campionato, consentendo alla Nestor di entrare nei playout. Nella finale-derby col San Venanzo ha siglato due reti, arrotondando il risultato sul 5-2 e mettendo di fatto al sicuro la vittoria, che ha poi assunto il gusto dolce della salvezza per i marscianesi. Ora Francesco Papatolo, uno dei protagonisti indiscussi del finale di stagione bianco-azzurro saluta tutti, messo alla porta dalla società già in apertura di mercato.
Il presidente Ercolani giustifica con poche parole la scelta: “per la prossima stagione si punta sui giovani, per abbassare l’età media. Dispiace che Francesco ci sia rimasto male”.
Molto “seccato” il bomber: “di certo non me lo aspettavo. Ho dato tanto, mi sono ridotto l’ingaggio pur di venire qui e ora sono fuori. Punto e basta. Ma continuerò a giocare perchè sento di poter dare ancora tanto. E non voglio scendere di categoria!”
Voci di mercato parlano già di un interessamento del Bastia per l’attaccante calabrese.