Nestor: El Abidi giustiziere. Villabiagio: pari di carattere

Nestor: El Abidi giustiziere. Villabiagio: pari di carattere

Una vittoria e un pareggio: è questo il bottino portato a casa dalle formazioni marscianesi di Eccellenza. La Nestor incamera tre punti importanti contro la neopromosa Clitunno, mentre il Villabiagio fatica, forse più del dovuto, al cospetto della matricola San Marco Juventina, ma, alla fine, anche raddrizzare una partita che si mette male denota un certo carattere vincente.

I bianco azzurri di Anelli riprendono là dove avevano finito la preparazione e la Coppa Italia: El Abidi segna, Marinacci fa il fenomeno ergendosi a saracinesca umana e togliendo agli avversari ogni velleità di pareggio. Contro il Clitunno i marscianesi devono ringraziare il giovane attaccante, classe 1995, che pare aver preso con regolarità la via del goal e il portiere che ormai sembra confermarsi, partita dopo partita, come una sicurezza. Poche occasioni e poco spettacolo nel primo tempo, poi la partita si infiamma e El Abidi sfrutta al meglio un cross di Padiglioni (58′): a due passi dalla porta insacca e porta in vantaggio i suoi. Marinacci effettua almeno tre interventi decisivi (e miracolosi). Regnicoli a dieci dalla fine non riesce a chiudere i conti, ma alla fine basta quanto fatto fino a quel momento. Tre punti in cascina e testa già a domenica prossima, per la difficile trasferta di Cannara: i padroni vorranno già recuperare il ko subito contro il Nocera.

Più problematica la gara del Villabiagio che si vedeva opposto ai perugini della Juventina. Dopo l’ottima stagione passata, forse in pochi si aspettavano tanti problemi per la prima di campionato, ma gli ospiti non hanno rubato nulla, meritando il vantaggio di Spiaggia al 32′ del primo tempo, dopo che Marianeschi e la traversa avevano salvato l’undici di casa, su tiri di Martinetti e Sargenti. In pieno recupero l’altruismo di Biscaro Parrini mtte in porta Canestri che non può sbagliare. Nella ripresa i ragazzi di Grilli potrebbero passare con Limongi, Montagnoli e bomber Biscaro Parrini ma la palla non entra: il pareggio sembra giusto e le due formazioni si dividono la posta. Prossimo impegno in trasferta in quel di Torgiano contro la Vis, reduce dalla sconfitta contro il Group Castello.

TABELLINI

NESTOR: Marinacci, Caccetta, Rinaldi, Ciurnelli, Martella, Padiglioni (34′ st Alessandri), Ciani, Arcioni, Regnicoli, Magionami (31’ st Moriconi), El Abidi

(A disposizione: Alunni, Corneli, Saccarelli, Vestrelli). All. Anelli

CLITUNNO: Proietti, Baronci, Santini, Galli, Trollini, Quondam, De Rosa (37′ st Fortunati), Rossi, Antonini, Pino (24′ st Mosconi), Capoccia (27′ st Cenci).

(A disposizione: Felici, Finauro, Dzezairi, Tulli). All. Proietti

ARBITRO: Serica di Terni (Amabile e Cenci)

RETE: 13’ st El Abidi

NOTE: espulso al 46’ st Antonini per proteste; ammoniti: Capoccia, Caccetta, Rinaldi, Pino, Marinacci, Regnicoli.

VILLABIAGIO: Marianeschi, Ceripa, G. Canestri, Pinazza, Fiorucci, Battaglini, Binaglia, Cerbini (16’ st Bartoccini), D.Biscaro Parrini, Montagnoli (29’ st Roscini), Limongi.

(A disposizione: Ceccarelli, Nankouo, Vignali, Pignattini, Calzoni). All. Grilli

SAN MARCO JUVENTINA: Curti, Massetti, Sargenti, Mogini, Milletti (23’ st Manglaviti), Rossi, Martinetti (29’ st Miccioni), Lavoratori (42’ st Peoli), Depretis, Pieroni, Spiaggia

(A disposizione: Goracci, Nasini, Tozzi, Licen). All. Mencuccini

ARBITRO: Rocchi di Foligno (Sabbiotti e Piccini)

RETI: 32’ pt Spiaggia, 48’ pt Canestri