Nomina Filippetti. Il Psi spegne le polemiche

Nomina Filippetti. Il Psi spegne le polemiche

Il Partito socialista di Marsciano si dice fortemente soddisfatto per la nomina ad assessore di Francesca Filippetti, che nei giorni scorsi si è vista attribuire le deleghe per il Commercio, le Fiere e Mercati, il Lavoro, la Formazione professionale, la Viabilità e Trasporti, il Turismo e Valorizzazione del territorio, le Politiche giovanili ed i rapporti con la Consulta dei giovani.

Filippetti è “una giovane donna, professionalmente preparata che, collaborando in un clima e sereno e costruttivo saprà portare validi contributi, proseguendo nella proficua collaborazione con la maggioranza ed il Sindaco Alfio Todini” ha dichiarato il PSI con un comunicato apparso sul proprio sito. E mentre si lavora per dare un contributo e le proprie risposte per risolvere le problematiche che oggi affliggono il territorio – è di questi giorni la nomina di Giorgia Platoni a vice segretaria della sezione e coordinatrice della zona nord – lo stesso partito lavora in ottica futura, con lo sguardo dritto al 2019.

E’ già iniziato il lavoro per “l’individuazione dei nominativi, in gran parte già identificati, di coloro che andranno a comporre una lista forte e ricca di competenze e professionalità per il prossimo confronto elettorale” – fanno sapere dalla sezione Bolli-Briziarelli- e visto che c’è una consiliatura da portare a termine “il Partito Socialista di Marsciano, forte del concreto apporto del nuovo Assessore, del Capogruppo Bertini e del Consigliere Chiattelli, seguiterà a collaborare con la maggioranza, lavorando attivamente per portare a compimento il programma politico definito, con proposte concrete relative alla situazione economico-produttiva, mirate al rilancio dell’economia del territorio ed all’aiuto ai giovani per l’inserimento nel mondo del lavoro”.

COMMENTS

DISQUS: 0