Non risponde al campanello, trovato morto in casa a Marsciano.

Non risponde al campanello, trovato morto in casa a Marsciano.

A dare la notizia è il Corriere dell’Umbria; si tratta di un fatto avvenuto ieri, sabato 6 giugno a Marsciano e che ha toccato la famiglia Briziarelli, proprietaria della nota azienda di laterizi; era da un po’ di tempo che non si avevano notizie di Massimo Briziarelli, settantenne e fratello di Enzo Briziarelli, scomparso qualche anno fa.

A dare l’allarme pare che sia stata la donna delle pulizie che, dopo averlo ripetutamente cercato e dopo aver suonato alla porta senza nessuna risposta, ha deciso di chiedere aiuto; sono intervenuti i Vigili del Fuoco che per entrare hanno forzato la porta e hanno fatto la triste scoperta, trovando l’uomo privo di vita sul divano; probabilmente Massimo Briziarelli è stato stroncato da un malore.

L’uomo, che viveva solo, lascia una figlia e due sorelle, i funerali si terranno oggi, domenica 7 giugno, alle ore 18:00 presso la chiesa di San Giovanni Battista di Marsciano.