Parte dal nord la campagna elettorale del Pd

Parte dal nord la campagna elettorale del Pd

Il primo incontro della campagna elettorale di Stefano Massoli, candidato sindaco della coalizione targata PD, si è tenuto nella frazione di Castiglione della Valle presso “Il Faro”. Al centro del dibattito servizi di trasporto, questioni ambientali, valorizzazione del territorio e filiere, soprattutto nel settore agroalimentare. Davanti ai cittadini presenti, “che hanno partecipato attivamente e avanzato alcune proposte” si legge in una nota, erano presenti alcuni dei rappresentanti delle liste elettorali, tra cui Sergio Berti e Virginia Pencelli, candidati per il territorio di riferimento.

Al centro del discorso del candidato ci sono stati l’ambiente e lo stato di salute del Nestore, per il quale si stanno portando avanti alcuni lavori di sistemazione. “E’ centrale la questione relativa alle condizioni del Nestore. Sono da poco partiti i lavori di quello che possiamo definire come il primo appalto, che riguarderà il tratto fino a Morcella, ma sarà fondamentale reperire risorse per terminare il lavoro e arrivare a ripristinare sponde e argini fino a Castiglione”. L’esponente democratico è poi tornato sul vecchio progetto per un depuratore civile nella zona nord del territorio comunale.

Oltre ad ambiente e valorizzazione del territorio, si è parlato anche dell’”isolamento” delle frazioni, tema sul quale il PD dovrà presumibilmente recuperare terreno, vista l’insofferenza cronica del nord del comune verso il capoluogo.

“Per una realtà territoriale come questa – ha proseguito Massoli – distante dal capoluogo marscianese e sostanzialmente a ridosso di Perugia, è fondamentale la questione dei costi del trasporto proprio verso il capoluogo di regione. E in tema di servizi, dobbiamo lavorare anche per garantire il mantenimento e il regolare funzionamento dell’ufficio postale e del servizio bancomat”.

COMMENTS

DISQUS: 0