Partono i laboratori teatrali firmati Isola di Confine

Partono i laboratori teatrali firmati Isola di Confine

Il Teatro Laboratorio Isola di Confine ha presentato “Teatrando insieme”, la nuova stagione di laboratori teatrali che si tengono presso la Sala E. De Filippo, sede dell’associazione. Tre i gruppi laboratoriali rivolti ai giovani dai 6 ai 9 anni, dai 10 ai 13 e dai 14 ai 18.

Attraverso le tecniche del teatro, i bambini e i ragazzi sono coinvolti in uno spazio di incontro e di gioco. Il teatro è infatti un linguaggio per accrescere la consapevolezza di sé, imparare ad esprimersi, comunicare e incontrare gli altri. Il lavoro si sviluppa attraverso giochi teatrali, utilizzo del corpo nello spazio, drammatizzazione ed utilizzo espressivo della musica, utilizzo della voce, costruzione di costumi e scenografie con materiali poveri. Alla fine del corso sarà messo in scena uno spettacolo finale.

Rendere il teatro uno strumento pedagogico che guardi allo spettacolo come incontro e condivisione è da sempre uno dei tanti obiettivi del lavoro che Giulia Castellani e Valerio Apice, fondatori di Isola di Confine, fanno con i giovani. Una lunga esperienza, la loro, fatta di pedagogia teatrale, seminari sulla tecnica dell’attore in Italia e all’estero e produzioni teatrali. Proprio Apice è appena rientrato da Vienna dove ha presentato il suo ultimo spettacolo, “Pulcinellesco… pirandelliano”, all’Istituto Italiano di Cultura della città austriaca. Uno spettacolo nato a Marsciano e che dalla provincia umbra si pone l’obiettivo di parlare la lingua del mondo.

Le attività di Isola di Confine hanno preso avvio nel 2007 e fin da subito si sono attivate importanti collaborazioni con i Comuni di Marsciano e San Venanzo e con le istituzioni scolastiche del territorio. Ad inizio 2019 un libro, ricco di testimonianze e con la prefazione del maestro Eugenio Barba, racconterà le dinamiche quotidiane, le prospettive e la rete di relazioni che in questi anni è nata intorno al Teatro Laboratorio Isola di Confine.

Oltre ai laboratori, presso la Sala De Filippo, data in gestione dal Comune di Marsciano a Isola di Confine, è in programmazione anche una serie di incontri e altre attività, durante tutto l’anno, per promuovere percorsi di formazione e di comunità che confluiranno nel progetto Il Villaggio del Teatro. Per informazioni sulle attività di Isola di Confine si può consultare il sito dell’associazione www.isoladiconfine.it.

COMMENTS

DISQUS: 0