Premio Creatività Citta di Marsciano, aperte le iscrizioni

Premio Creatività Citta di Marsciano, aperte le iscrizioni

Torna anche quest’anno il Premio Creatività Città di Marsciano, giunto alla sua ottava edizione ed organizzato dalla Cooperativa Onda in collaborazione con il Comune di Marsciano e l’Associazione di promozione sociale Magma; il concorso rientra all’interno del festival Marsciano Arte Giovani, la cui undicesima edizione si terrà a Marsciano a partire dal 30 agosto 2015, di nuovo nel periodo estivo dopo l’esperienza della scorsa stagione che aveva visto il festival svolgersi in inverno.

Il Premio Creatività Città di Marsciano è ormai diventato un punto di convergenza di molti fra i migliori artisti emergenti italiani, e attraverso la sua mostra collettiva dei selezionati offre una sintesi delle ultime tendenze dell’arte contemporanea italiana.

Il concorso, la cui partecipazione è gratuita, è rivolto a residenti e/o domiciliati in Italia fino al 35° anno di età, e come sempre è dedicato alle arti visive: pittura, scultura, installazioni, videoarte, fotografia.

Anche quest’anno si aspettano centinaia di iscritti (ormai da anni il concorso, quanto a provenienza dei partecipanti, copre tutte le regioni italiane): Marsciano e il suo museo, attraverso la Mostra collettiva e gli altri eventi del festival sarà ancora una volta punto di incontro, riflessione, scambio e dialogo fra artisti, critici e storici dell’arte, galleristi e naturalmente visitatori. Il bando integrale con tutte le informazioni e la scheda di iscrizione, da inviare entro il 6 luglio 2015, sono reperibili ai seguenti indirizzi web: www.marscianoartegiovani.it – http://magma-associazione.blogspot.it – www.comune.marsciano.pg.it

Le novità di quest’anno riguardano innanzitutto la giuria: la nuova presidente è la storica e critica d’arte Francesca Duranti, docente al NID di Perugia e vicepresidente dell’Archivio del maestro futurista Gerardo Dottori, coadiuvata da personalità di rilievo nell’ambito della valorizzazione degli artisti emergenti.

I premi mirano come sempre ad offrire opportunità significative per la crescita professionale ed artistica dei partecipanti: a cominciare da “Esponi al museo”, che consentirà al vincitore di organizzare una personale nella prestigiosa sede del Museo del Laterizio e delle Terrecotte di Marsciano. La produzione del catalogo delle opere, l’apporto critico del presidente di giuria Francesca Duranti, l’ufficio stampa e un contributo di 500,00 euro sono inclusi nel premio.

Il premio “In itinere” invece instaura un importante legame fra Marsciano Arte Giovani e un nuovo polo culturale dedicato all’arte emergente: consentirà al vincitore l’organizzazione di una personale presso GIOVARTI, il Centro per le arti contemporanee di Monteprandone (AP), con la curatela affidata al direttore di GIOVARTI Nazareno Luciani.

Sarà prodotto anche un catalogo con tutte le opere esposte, di cui sarà realizzata anche una versione online.