Prorogati i termini per la gestione del Centro del riuso

Prorogati i termini per la gestione del Centro del riuso

Il Comune di Marsciano ha prorogato al 21 maggio i termini per la partecipazione alla manifestazione di interesse per l’affidamento della gestione di un Centro del riuso in corso di realizzazione in loc. Pettinaro a Marsciano. Il Centro è finalizzato alla prevenzione e riduzione della produzione dei rifiuti attraverso il riutilizzo dei prodotti. I soggetti chiamati a presentare le proprie proposte per la gestione del Centro sono quelli del terzo settore come individuati dal Decreto legislativo n. 117 del 3 luglio 2017 e quindi associazioni, imprese e cooperative sociali, fondazioni e altri enti costituiti per il perseguimento, senza scopo di lucro, di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

La gestione del Centro del riuso, che dovrà avvenire senza scopi di lucro da parte del soggetto affidatario, non prevede un corrispettivo da parte del Comune di Marsciano. Il Comune assumerà a proprio carico gli oneri derivanti dalla fornitura e gestione delle utenze (luce, acqua, gas ed energia elettrica).

La domanda di manifestazione di interesse dovrà pervenire entro e non oltre lunedì 21 maggio alle ore 12.00 tramite pec all’indirizzo comune.marsciano@postacert.umbria.it o consegnata a mano all’ufficio del protocollo del Comune di Marsciano – Largo Garibaldi n. 1 con oggetto “Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di gestione del centro del riuso del comune di Marsciano”.

Alla domanda va anche allegata una proposta progettuale. Tutte le informazioni sulle modalità di gestione del centro e sulle caratteristiche richieste sono consultabili nel bando pubblicato sul sito del Comune di Marsciano www.comune.marsciano.pg.it nella sezione dell’home page “Bandi, avvisi ed esiti in evidenza”.

COMMENTS

DISQUS: 0