Pubblica illuminazione esternalizzata: risparmi per 30.000€

Pubblica illuminazione esternalizzata: risparmi per 30.000€

La fornitura di energia elettrica, la realizzazione degli interventi di adeguamento normativo e l’efficientamento energetico dei 5.304 corpi illuminati presenti sul territorio comunale, a partire dal primo giugno sono passati in gestione alla società Telux: il controllo della pubblica illuminazione del comune di Marsciano, dunque, è stata esternalizzata nell’ambito di un contratto di project financing (realizzazione di opere pubbliche senza oneri finanziari per la pubblica amministrazione) della durata di 20 anni.

Tra i compiti della società Telux ci sarà anche la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti e proprio a questo scopo è stato attivato il numero verde gratuito 075.997.7915, al quale i cittadini potranno effettuare, 7 giorni su 7, h24, segnalazioni di guasti e disservizi al soggetto gestore, che si farà carico di intervenire tempestivamente.

L’esternalizzazione della pubblica illuminazione, oltre che garantire una migliore qualità del servizio ai cittadini, determinerà, fin da subito, una modernizzazione ed efficientamento di tutto l’impianto ed avrà un impatto positivo sulle casse comunali, stimabile in oltre 30mila euro l’anno rispetto ai costi storici per acquisto energia, manutenzione ordinaria e straordinaria, costo del personale. Di questa nuova gestione beneficerà anche l’ambiente, con una riduzione di emissioni di CO2 stimabile intorno alle 500 tonnellate l’anno: tutto ciò grazie all’uso della tecnologia a Led che, a parità di potere illuminante, richiede un minore consumo di energia, con un risparmio di oltre un milione di Kwh all’anno.