Raccolta differenziata, i dati di novembre

Raccolta differenziata, i dati di novembre

Come tutti i mesi sul sito di SIA, la società che si occupa dello smaltimento dei rifiuti nel territorio marscianese, sono stati pubblicati i dati relativi alla percentuale di raccolta differenziata; secondo SIA il mese di Novembre a Marsciano si è differenziato il 64,53% dei rifiuti raccolti.

Un dato in linea con gli ultimi mesi, con oscillazioni su basi mensili che fanno variare la percentuale da poco più del 60% a quasi il 70%; già nel 2013 il comune di Marsciano si era attestato sul 65% di raccolta differenziata, toccando il 66,9% nel 2014 ma da quell’anno non c’è stato un incremento di questa percentuale su base annuale; prendendo in esame i singoli mesi ci fu un picco al 73% nel mese di Maggio 2016.

Per quanto riguarda i dati riferiti a Novembre 2017 nel territorio marscianese sono stati raccolti in totale 8.221.900 kg di rifiuti di cui 2.916.094 non recuperabili; nello specifico Cartacei 812.279 Kg, Plastici 413.580 Kg, Metallici 111.045 Kg, Vetro 472.430 Kg, Organici 2.448.672 Kg, Inerti 280.800 Kg, Legnosi 186.942 Kg, RAEE 133.941 Kg, Rup e altri rifiuti recuperabili 99.370 Kg, Ingombranti a recupero 13.007 Kg, Residui dello spazzamento a recupero 333.740 Kg.

Fra i 10 comuni serviti da Sia quello di Marsciano si piazza al secondo posto, dietro a Fratta Todina (67,83%) e alla pari con Massa Martana e San Venanzo; maglia nera per Giano dell’Umbria che nel mese di novembre non è riuscito a raggiungere neanche il 50% attestandosi al 49,52%.

COMMENTS

DISQUS: 0