Record di partecipazione e incasso per la Amatriciana Solidale a San Venanzo

Record di partecipazione e incasso per la Amatriciana Solidale a San Venanzo

È stato semplicemente un immenso successo l’evento “Amatriciana Solidale” che si è tenuto a San Venanzo nella serata di venerdì 30 settembre ed organizzato per portare un aiuto concreto alle comunità colpite dal sisma del 24 agosto: probabilmente il risultato raggiunto è andato oltre ogni più rosea aspettativa, anche di quella di qualche organizzatore più ottimista. La somma incassata durante l’evento che ha visto riunite tutte le associazioni del comune è stata di 7300€, soldi che a breve saranno devoluti alla Protezione Civile Nazionale. Le spese della serata, fanno sapere gli organizzatori, sono state pagate dalle associazioni che hanno messo 50€ a testa: poi c’è stata la partecipazione degli abitanti del comprensorio che hanno portato i dolci, mentre all’uva ci hanno pensato le varie aziende agricole del territorio. Il Coro, l’ Unitre, l’ Appomessa e la banda si sono dedicati all’intrattenimento durante la serata.

A dir poco entusiasta il sindaco di San Venanzo, Marsilio Marinelli. “Grazie davvero a tutte le Associazioni – ha dichiarato – abbiamo dato una grande dimostrazione di solidarietà e, soprattutto, di saper essere ‘comunità’. Il lavoro di tutti deve ora essere quello di non sprecare questa straordinaria occasione perchè San Venanzo è più bello e, soprattutto, piú forte se è comunità. Da parte nostra favoriremo ogni occasione che vada in questa direzione”.