Referendum costituzionale: a Marsciano apre la sede del Comitato BastaunSì

Referendum costituzionale: a Marsciano apre la sede del Comitato BastaunSì

Stiamo per entrare nel vivo della campagna referendaria e con l’ultimo mese a disposizione e in vista del voto del 4 dicembre iniziano a fioccare eventi, comitati e comunicati da parte dell’una e dell’altra parte in campo. A Marsciano a partire da giovedì 3 novembre, ad esempio, sarà aperta una sede in via XX Settembre, nel centro storico di Marsciano, che “ospiterà” le ragioni del “Sì” al Referendum Costituzionale. Un’inaugurazione per permettere ai “cittadini di avere un contatto diretto e un punto di riferimento per informazioni, approfondimenti e materiali”, fanno sapere direttamente dal Comitato BastaunSì.

“L’appuntamento referendario – continua il comitato in un documento rilasciato alla stampa – è una delle sfide più importanti degli ultimi 20 anni, il cui risultato sarà determinante non tanto per questo governo o qualche partito, ma per il futuro del Paese e delle generazioni future”.

“Gli ultimi 100 metri” prima della riforma saranno probabilmente i più duri, dopo un lavoro fatto di ben 175 sedute parlamentari, 6 votazioni finali fra Camera e Senato, 4.705 interventi in Aula, 5.272 votazioni , 122 modifiche del testo base e oltre 5 milioni di emendamenti: la sede del comitato servirà, nelle idee dei promotori, proprio a semplificare il messaggio verso i cittadini ancora in cerca di informazioni. Gli stessi cittadini ai quali il Comitato BastaunSì chiede un impegno energico in questo ultimo mese.

Il 29 Ottobre il Comitato si è recato a Roma alla manifestazione nazionale per il Sì, organizzando due pullman per i comuni di Marsciano, San Venanzo, Fratta Todina e Collazzone. Tornati a Marsciano, sulla lunga strada che porterà alla votazione del 4 dicembre, il primo importante appuntamento sarà per giovedì 3 novembre, alle ore 18.30, in via XX Settembre.