Riecco la coalizione Pezzanera: continuiamo il nostro lavoro

Riecco la coalizione Pezzanera: continuiamo il nostro lavoro

Fuori dal ballottaggio che ha visto trionfare la destra per la prima volta nella storia democratica di Marsciano, la coalizione di Sergio Pezzanera si ripresenta per riprendere il filo del discorso lasciato in sospeso dopo il 27 maggio. Una squadra che, come si legge in un comunicato, “si sta muovendo, ben prima di qualunque ufficialità sulla squadra di governo della prossima consiliatura”.

“Quelle coalizione siamo noi: Altra Marsciano, Frazioni Unite e Marsciano per Sergio Pezzanera- continua il comunicato – siamo noi con le nostre specificità, le nostre differenze, le nostre analogie e tutta la voglia di dare il massimo per il nostro territorio”.

Quella che si definisce “l’unica alternativa civica e unitaria che possa dare un futuro anche alle forze di sinistra di Marsciano” resta convinta delle posizioni già prese in campagna elettorale, ovvero di essere stata ed essere tuttora l’unica antagonista della destra. “I risultati del ballottaggio – si legge – ci dicono che tanti elettori, pure non vicini alla destra, hanno preferito votare Lega piuttosto che rinnovare la fiducia ad un Pd sfiancato e lontano dai bisogni dei cittadini. Questo conferma ciò che avevamo ribadito più volte in campagna elettorale: l’unica possibilità di battere la destra era quella di dare fiducia al nostro progetto, visto che insistere ancora con l’opzione PD avrebbe esasperato i cittadini più intransigenti”.

Dalle convinzioni su ciò che è stato si passa a quelle sul futuro. “Andiamo avanti, consci che anche nel momento più difficile di queste amministrative ci siamo mossi sempre nel rispetto delle nostre divergenze interne, ascoltando attivamente la cittadinanza, facendo scelte in modo assembleare e ponendo sempre e comunque al primo posto il bene di Marsciano”. Eventi, confronti e assemblee continueranno sul territorio e proprio in una di queste ultime è stato deciso di puntare su un unico gruppo in Consiglio Comunale, al cui interno siederanno Sergio Pezzanera e Angela Pancucci, che con la “ferma e responsabile opera di opposizione, porteranno avanti le idee” del gruppo.

Due consiglieri che “avranno dietro un’intera coalizione, fatta di persone competenti e sempre presenti sul territorio, che sta già crescendo e lavorando per il futuro”, e una squadra che, a quanto si legge, già a luglio avrà una nuova sede e nuovi appuntamenti in programma nel capoluogo e nelle frazioni, perché “quello che è stato comunque un grande risultato elettorale, al quale è mancato un nonnulla per cambiare davvero il destino del comune, ci impone di non far cadere nel dimenticatoio quanto abbiamo costruito”.

Per continuare sulla giusta strada non può mancare l’appello a seguire i canali social, che sono stati il punto forte e più dinamico di questa campagna elettorale. Le pagine Facebook, il canale Youtube ed il sito internet, seppure per forza di cose in forma rivisitata, torneranno a dare voce alle proposte e alle idee per Marsciano.