Sant’Antonio Abate: sabato 16 la benedizione degli animali alla Badia di Ammeto

Sant’Antonio Abate: sabato 16 la benedizione degli animali alla Badia di Ammeto

Una tradizione riscoperta ormai da qualche anno, quella che sabato 16 gennaio vedrà benedire gli animali per la festa di Sant’Antonio Abate. Il santo protettore degli animali sarà celebrato nella Santa Messa officiata da Don Giuseppe Granieri a partire dalle ore 10:30. Dopo la cerimonia religiosa ci saranno i saluti del sindaco di Marsciano, Alfio Todini, dopodiché, intorno alle 11:30 si procederà con la benedizione degli animali, alla quale seguirà un buffet offerto a tutti i convenuti. Alla cerimonia sono ovviamente invitati tutti i cittadini, insieme ai loro animali, siano essi di campagna, oppure domestici.

La cerimonia, che si terrà presso l’Abbazia di San Sigismondo ad Ammeto, affonda le sue radici nelle tradizioni medioevali, non solo italiane, che affidavano alla volontà divina tutte le fatiche della vita di campagna, la speranza per dei buoni raccolti e la buona salute del bestiame. Oggi come allora, dopo un periodo di oblio, questa sentita cerimonia è tornata in voga anche a Marsciano.