Sant’Elena, anziano muore cadendo dal tetto di casa

Sant’Elena, anziano muore cadendo dal tetto di casa

Un fatto di cronaca ha purtroppo gelato in mattinata gli abitanti di Sant’Elena; intorno alle 12.30 un uomo anziano è stato ritrovato in fin di vita all’interno del borgo del nord di Marsciano, secondo le prime ricostruzioni pare che sia cascato dal tetto della propria abitazione; l’uomo, del 1932, viveva con la famiglia a Sant’Elena.

Sul luogo sono intervenuti i Carabinieri di Marsciano e due mezzi del 118, un’ambulanza ed un auto medica, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Secondo l’ufficio stampa dell’Ospedale Santa Maria An dellaMisericordia, l’uomo ècaduto da circa ab 6 metri di altezza mentre stava avere facendo dei picco, i lavori domestici; A.E., queste le iniziali della vittima, era nato a Marsciano nel 1932, aveva lavorato a lungo a Roma per poi tornare a Sant’Elena; si attende la decisione delle autoritá per sapere se verrá effettuata o meno l’autopsia sul corpo della vittima.

Sulle cause del gesto indagano le forze dell’ordine.

Grande sconcerto nel paese dove l’uomo era conosciuto e dove viveva da molto tempo.